Scegli il vestito di carnevale per il tuo bambino

Il Carnevale e i travestimenti

 

Il Carnevale è indubbiamente una delle feste preferite dai bambini, che possono travestirsi, andare a feste e sfilate di carri allegorici, lasciando coriandoli e stelle filanti.

Il vestito è l’elemento più importante di questa festività, da scegliere nei negozi per bambini o negli shop online, dove ci sono un’infinità di costumi e travestimenti per tutti i gusti e per tutte le tasche. Read More →

Vantaggi indiscussi delle stufe a pellet

La popolarità di questi oggetti è in rapida crescita, specialmente negli ultimi mesi, quando la popolazione italiana si sta preparando per l’inverno.

I punti forti delle stufe a pellet sono tanti e queste sono ottimali per tutti quelli che non possono installare una canna fumaria nella propria casa, ma che vorrebbero comunque avere un’abitazione riscaldata d’inverno.

Le stufe a pellet sono completamente ecosostenibili, non dannosi per la salute, hanno dei costi contenuti (abbassati anche dalla competizione di diverse marche presenti sul mercato) e dei consumi molto bassi.

Tutto questo aiuta a risparmiare sui costi di bolletta (in quanto l’elettricità spesa per il riscaldamento è ai minimi livelli).

I costi iniziali relativi all’acquisto possono essere finanziati da alcune agevolazioni. Read More →

intervento di mastoplastica riduttiva effettuato nella clinica di Torino

Mastoplastica riduttiva cos’è?

 

La mastoplastica riduttiva è un’intervento chirurgico che permette di modificare le forme del proprio seno.

La mastoplastica riduttiva è particolarmente indicata per tutte le donne con un seno troppo abbondante e cascante, e per coloro che presentano un asimmetria mammaria.

In quest’articolo voglio raccontarvi i vari passaggi a cui mi sono sottoposta nel mio intervento di mastoplastica riduttiva nella città di Torino. Read More →

Noleggiare un auto per almeno 24 mesi

Tra le tante ragioni per cui è consigliabile optare per il noleggio a lungo termine, una delle più importanti è rappresentata senza dubbio dalla convenienza economica che caratterizza questa formula, soprattutto se paragonata con l’acquisto.

A questo proposito, può essere interessante proporre un confronto diretto e immediato tra i costi che bisognerebbe sostenere acquistando un’auto e quelli che deriverebbero dalla scelta del noleggio a lungo termine da uno specialista del settore, ovviamente per lo stesso modello di veicolo. Read More →

Soecialista di MAstopessi con studio a Firenze

Vi chiedete perché ho scelto Firenze per il mio intervento di mastopessi?

Ecco tutte le risposte che riguardano e motivano la mia scelta.

 

Uno specialista di mastopessi a Firenze

 

Come prima cosa, ho scelto la mastopessi offerta a Firenze in quanto ho potuto fare affidamento su Pietro Campione, ovvero uno dei migliori chirurghi presenti nella città, il quale mi ha permesso di poter entrare in un mondo dove la paura risulta essere assente.

Il primo colloquio è stato molto istruttivo, visto che il medico mi ha spiegato in cosa consiste questa particolare tipologia di intervento, cosa che mi ha permesso di comprendere quali fossero i dettagli sul determinato intervento.

Ma ovviamente, questo particolare dettaglio non è il solo che mi ha permesso di effettuare la scelta della città di Firenze per quanto riguarda l’intervento di mastopessi.

Effettuare un intervento di Mastopessi a Firenze

Il sito del chirurgo estetico di Firenze

 

Il sito web del dottor Campione, suggerito dallo stesso chirurgo, mi ha permesso di poter essere maggiormente sicura.

Questo per un semplice fatto: sulla piattaforma sono stati spiegati tutti i procedimenti, con tanto di foto e video, che riguardano tale intervento.

Ovviamente, con questo aiuto, sono riuscita ad essere maggiormente sicura del tipo di medico al quale rivolgermi.

Inoltre, posso aggiungere che, nella piattaforma, sono presenti anche le opinioni degli altri clienti, che mi hanno convinta maggiormente, visto che il sito stesso mi ha permesso di conoscere le impressioni delle altre persone, che sul dottor Campione sono state sempre positive e semplici da capire.

Ecco perché ho scelto questo particolare medico e la città di Firenze: inoltre, devono aggiungere che la mastopessi è stata effettuata da un medico veramente esperto, il quale ha operato seguendo tutte le norme di precauzione ed ha evitato che io potessi andare incontro a delle situazioni tutt’altro che semplici da affrontare.

Il centro estetico di Firenze ha rappresentato la miglior scelta che io potessi fare e, ancora oggi, posso dire di essere felice di essermi rivolta a questo grande professionista.

Inoltre, i prezzi proposti, risultano essere abbastanza modesti, altra motivazione che mi ha convinta a sottopormi ad un intervento di mastopessi nella città di Firenze, presso la clinica estetica del dottor Campione.

Poltrone Elettriche per Anziani e Disabili

Le poltrone elettriche sono dotate di un sistema motorizzato che consente all’utente di regolare lo schienale e di alzarsi dalla poltrona in tutta facilità e per questo motivo si rivelano molto utili per i soggetti anziani o disabili con ridotte capacità motorie.

 

Modelli a motore singolo e a motore doppio

 

In commercio esistono molteplici tipologie di poltrone elettriche per anziani e disabili dalle caratteristiche e funzionalità differenti.

La prima differenza da prendere in considerazione quando si desidera acquistare una poltrona elettrica è quella del numero di motori.

Se la poltrona elettrica con un motore che regola il movimento dello schienale e della pediera, la posizione di entrambi sarà prestabilita e non sarà possibile personalizzarne il rapporto di inclinazione.

Nel caso invece si opti per una poltrona elettrica a due motori, sarà possibile scegliere l’inclinazione della pediera e dello schienale, in quanto è regolata da due motori indipendenti tra loro, come ad esempio il modello Torriana offerto da Poltronesofà.

Poltrone elettriche: scegliere il rivestimento

 

Quando si deve acquistare una poltrona elettrica è importante scegliere con attenzione il tipo di rivestimento in base alle proprie esigenze.

Il rivestimento in tessuto, ad esempio, offre il vantaggio di conferire al corpo dell’utente una sensazione di fresco nei periodi caldi e di caldo nelle stagioni fredde e per questo può risultare più confortevole per chi la utilizza anche se il tessuto è più difficile da pulire.

Le migliori Poltrone Alzapersona

In commercio esistono inoltre i rivestimenti in pelle che, invece, offrono il vantaggio di essere più facili da pulire e più eleganti.

Qualunque sia il materiale scelto è importante che il modello sia “sfoderabile“, così da consentire di lavare periodicamente il rivestimento.

 

Gli optional e i modelli di poltrone elettriche

 
Vi sono in commercio poltrone elettriche dotate di massaggiatori vibranti, di ruote, o di altri accessori aggiuntivi.

Le poltrone con motore massaggiante permettono all’utente di godere di ulteriore relax grazie ai vibromassaggiatori regolabili riposti sotto il rivestimento e sono particolarmente consigliate per coloro che hanno problemi circolatori.

Tra i vari tipi di modelli di poltrone elettriche massaggianti troviamo quello Wiki, offerto da Poltronificio RC.

Tra gli altri optional più comuni, troviamo le ruote, ideali per spostare la poltrona da una stanza ad un’altra.

In questo caso però, sarà necessario fare attenzione: le ruote dovranno essere retraibili, in modo che non siano a contatto con il pavimento quando l’utente è seduto sulla poltrona, evitando così che si sposti durante l’alzata o la seduta.

Quanto Costa Registrare un Marchio Aziendale

Cos’è un marchio e cosa comporta la sua registrazione?

 

Un marchio è un segno, avente valore legale, che rappresenta l’immagine di un prodotto o di un’azienda, garantendone in tal modo l’esclusività.

La registrazione di un marchio comporta la tutela da parte del titolare nei confronti di terzi, che potrebbero vendere prodotti simili o affini approfittando del marchio già noto, nonché la tutela da parte dei consumatori, che in questo modo potranno conoscere la provenienza del prodotto.

La registrazione di un marchio non è un’operazione complessa, ma per farla è preferibile rivolgersi a degli esperti.

La prima cosa da fare è verificare se qualcun altro prima di noi abbia avuto la stessa idea.

Questa fase si chiama ricerca di anteriorità e anche se non obbligatoria, permette di risparmiare tempo e soldi.

Se infatti, il nostro marchio dovesse già esistere, potremmo incorrere in problemi legali e multe da pagare.

L’ufficio si limita alla sola registrazione del marchio e non effettua la ricerca di anteriorità prima della registrazione.

L’indagine può essere fatta attraverso delle ricerche nei data base che è possibile trovare su internet, anche se è preferibile, in questo caso, rivolgersi ad esperti.

Nel caso in cui il marchio risultasse disponibile, sarà possibile procedere a depositarlo presso l’ufficio brevetti.

Possono essere registrati come marchio: parole (nomi di persona inclusi), cifre, suoni, colori, lettere e disegni, a patto che siano nuovi e leciti.

 

La registrazione del marchio si divide in varie fasi

 

Dopo essersi recati alla Camera di Commercio, l’ufficio effettua delle verifiche controllando che il marchio si attenga alle leggi sopracitate.

Dopo aver appurato che non esista alcun impedimento, si procede alla pubblicazione, con diritto di revoca da parte del titolare, entro 3 mesi dalla diffusione del marchio al pubblico.

Dopodiché si passa alla registrazione con successiva emissione di un certificato.

Costo per la Registrazione del Marchio

Quanto costa registrare un marchio d’impresa?

 

Il prezzo per la registrazione del marchio dipende dal numero di categorie cui esso appartiene.

Le categorie di un marchio sono 45 e coincidono con le categorie merceologiche del prodotto.

Oltre alla marca da bollo di 16 €, si pagheranno 101 € per la registrazione più una classe di prodotto e 34 € per ogni classe che si vuole aggiungere.

Per un risparmio garantito ed una professionalità riconosciuta vi consigliamo il servizio di registrazione marchio offerto da www.ufficiobrevettimarchi.it

 

Che durata ha il diritto sul marchio?

 

I diritti sul marchio hanno una durata di 10 anni, rinnovabili per altri 10 e così via, ma se il marchio dovesse restare inutilizzato per un massimo di 5 anni verrà a decadere.

Il marchio registrato è valido in tutto il mondo?

Il marchio registrato in Italia è valido solo nel territorio italiano, ma esiste anche la possibilità di registrare un marchio comunitario estendibile in tutti i paesi dell’Europa.

effetti naturali valeriana

Cos’è la valeriana?

La valeriana è una pianta perenne a fiore, originaria dell’Asia e delle zone boscose europee, presente anche in Nord America e nelle regioni tropicali sudamericane.

benefici-saluteNe esistono ben 250 specie differenti, ma la varietà nota con il nome officinalis è la più diffusa e ricca di benefici terapeutici, quali le ben note proprietà calmanti, che aiutano tra l’altro a contrastare i disturbi del sonno.

Inoltre, la potente azione sedativa della valeriana viene sfruttata per lenire le convulsioni epilettiche, ma anche gli spasmi e lo stress gastrointestinale.

L’efficacia dei preparati erboristici a base di valeriana è acclarata soprattutto dal punto di vista statistico; ma poiché non esistono evidenze scientifiche della loro validità, gli scettici tendono a metterla in discussione parlando invece di effetto placebo.

Come agisce la valeriana?

L’azione de la valeriana i suoi numerosi effetti benefici viene attribuita alle sostanze chimiche che la compongono. Come anticipato in precedenza, manca la prova scientifica della loro efficacia, ma presumibilmente non dipendono da un unico principio attivo, bensì dall’azione sinergica di molteplici componenti.

Le fonti principali degli effetti sedativi sono probabilmente l’acido valerenico ed i suoi derivati, un olio essenziale presente in abbondanti quantità nelle radici e, nei rizomi (i fusti sotterranei) della valeriana. Non a caso sono le parti della pianta più adoperate per ottenere gli integratori disponibili in commercio.

Si tratta per lo più di infusi e gocce, ma è possibile reperirne anche sotto forma di capsule o compresse.

La valeriana per combattere i disturbi del sonno

Tra i molteplici effetti benefici della valeriana, sicuramente i più noti sono quelli che intervengono contro i disturbi del sonno. Torniamo dunque in maniera più approfondita su tale argomento.

Gli esperimenti condotti principalmente su specie animali, hanno attribuito l’effetto sedativo della valeriana ad un meccanismo che, al momento della sua assunzione, incrementa la produzione del GABA (acido gamma-aminobutirrico); si tratta di un neurotrasmettitore che è il principale regolatore dell’eccitabilità del sistema nervoso.

Un incremento della sua presenza nelle terminazioni nervose svolge una puntuale azione inibitoria degli stati d’ansia e di eccessiva eccitazione, con conseguenti effetti benefici sull’insonnia.

Quanto Costano le Lenti a Contatto

Esistono diverse tipologie di lenti a contatto in commercio, ad esempio morbide, rigide e quelle chiamate ibride, le quali hanno la parte centrale rigida e quella periferica morbida.

Si parla di lenti giornaliere, settimanali, quindicinali e mensili.

Addirittura trimestrali, semestrali e annuali.

 

Il costo delle lenti NON si basa sulla gradazione

 

Si può pensare che il costo delle lenti a contatto possa variare a seconda della miopia o astigmatismo.

Ma non è così, in quanto ne esistono anche morbide colorate, senza gradazione alcuna.

Queste tipologie di lenti si possono acquistare senza nessuna prescrizione di un optometrista o oculista.

Due tipi di lenti colorate, quelle intensificanti che rendono l’occhio molto luminoso e quelle opache che ne cambiano completamente il colore.

Queste tipologie possono essere usate da tutti, (salvo controindicazioni patologiche), semplicemente per il piacere di cambiare ogni tanto il colore dell’iride dell’occhio.

 

Le lenti a contatto un costo accessibile a tutti

 

Il costo ovviamente varia a seconda della loro lavorazione.

Non esiste un costo fisso.

Alcuni possono preferire quelle giornaliere per una questione di igiene, a quelle annuali, anche se alla fine il costo diventa similare.

Rispetto a qualche anno fa che i costi erano davvero elevati.

Si parte da un minimo di €10 circa, dipende sempre dalla tipologia di lente a contatto con diverse caratteristiche.

Certo se si fa un paragone con un occhiale da vista, il costo annuale speso per le lenti a contatto è sicuramente più alto.

 

Chi decide il costo delle lenti a contatto

 

Ogni optometrista decide in totale autonomia il costo della lente che produce, valutando attentamente le richieste di ogni suo cliente.

Nasce una differenza però, tra negozio e web, infatti è possibile acquistarle online dove sicuramente il prezzo è notevolmente più basso dell’acquisto che si fa in un negozio in città.

 

Quali sono i fattori che ne determinano il costo

 

Ne determinano il costo, il materiale che viene usato, dalla qualità dello stesso.

Se vengono acquistate da un fornitore, la quantità dell’acquisto fa sicuramente la differenza.

Dai modelli che vengono scelti.

Ad esempio quelle quindicinali sono le più consigliate e il costo è minore di 200 euro l’anno.

Dalla personalizzazione della lente a contatto a seconda dell’esigenze del cliente.

La pulizia della lente stessa, ha un costo diverso a seconda della soluzione salina che si sceglie.

Mma di quelle non se ne può proprio fare a meno, in quanto l’igiene è la prima cosa, vista la delicatezza dell’occhio.