GUNA è un’azienda che si occupa di medicina alternativa, farmaci, integratori e prodotti omeopatici. Il suo impegno da anni si concentra sulle terapie d’avanguardia, che si basano sui principi delle cure naturali, con farmaci e integratori composti soltanto da sostanze del tutto genuine e senza l’aggiunta di composti chimici.

La ricerca condotta negli ultimi anni, anche presso i Laboratori GUNA che promuovono le bio tecnologie e il basso dosaggio, permettono di curare diverse patologie in modo innovativo ma basandosi su antichi principi omeopatici, che valgono anche ai giorni nostri. Il principio è chiamato “Low Dose Medicine” e si fonda sul rispetto per la salute dell’uomo, che deve essere in armonia con l’intero panorama naturale.

Read More →

L’evoluzione delle scommesse calcio

Il calcio scommesse è il pane quotidiano per gli amanti del calcio. Chiunque sia patito di 22 ragazzi che si battono per 90 minuti al fine di far esplodere di gioia i propri tifosi, allora è certamente un appassionato di scommesse calcio.
Il calcio scommesse è stato una liberazione per tutti gli amanti dello sport più seguito al mondo. Infatti, prima della possibilità di giocare con le scommesse calcio, l’unica via per divertirsi e tentare di sfidare la sorte era cimentarsi nei concorsi a pronostici come il Totocalcio.

Read More →

Token e smart card

I token USB sono particolari strumenti che vengono utilizzati per una serie di servizi che necessitano sicurezza e protezione delle informazioni. Sono quendi gli strumenti di elezione per i programmi di fidelizzazione, per gli accessi controllati o per l’apposizione della firma digitale. Dal punto di vista strutturale, i token USB sono molto simili alle smart card: essi, infatti, presentano un chip, proprio come le card, un driver ed un software che può essere identico a quello delle smart card. La differenza fondamentale tra i due strumenti di protezione sta nella modalità di lettura delle informazioni. Una smart card necessita, per potere essere decifrata, di un lettore specifico mentre i token USB vengono letti e decriptati tramite inserimento al computer, via porta USB.

Read More →

Diisinfestazione nidi vespa a Roma

Disinfestazione vespe Roma

 

Cerchi un pronto intervento per la disinfestazioni da vespe e nidi di vespe a Roma nord o Roma sud?

Pronto24h per la disinfestazione vespe Roma Ecco come puoi muoverti:

La disinfestazione è, in generale, un insieme di operazioni che ha lo scopo di eliminare o limitare la presenza di parassiti che infestano una determinata zona. Capiremo quindi subito l’importanza di questo gesto, che consente di vivere più sereni la nostra quotidianità nelle grandi città, ormai preda di ogni tipo di insetto. Il clima infatti ormai sempre più instabile, permette il proliferare di colonie di insetti che possono rivelarsi dannosi per la nostra salute.

Disinfestazioni vespe.

Le vespe riescono a proliferare nelle zone a clima temperato. E’ importante intervenire in tempo con tecniche di disinfestazione vespe a Roma e non solo, perchè le vespe seguono un ciclo di vita annuale.

NOTA BENE: solo le regine che sono le femmine fertili e fecondate, sopravvivono; esse trascorrono l’inverno nascoste o in tane di altri animali che le hanno abbandonate, o ad esempio sotto le cortecce degli alberi. Successivamente con l’arrivo della primavera, le regine escono dal rifugio e deponendo le uova danno origine alla colonia infestante.

Visto il ciclo di vita delle vespe, è quindi importante intervenire precocemente con le disinfestazioni ai nidi di vespa, pena lo sviluppo e la radicazione delle vespe che difficilmente potranno essere rimosse in un secondo momento.

Cosa prevede nello specifico la disinfestazione?

La disinfestazione di vespe consta di varie fasi.
-1) Monitoraggio (suddivisa a sua volta in tre sottofasi
-studio dell’ambiente per comprendere l’entità del problema.
-valutazione dei parassiti.
-decisione su come procedere e preventivo economico.

-2) Uso di tecniche e mezzi specifici

-3) Monitoraggio di controllo per verificare i risultati; procedere con eventuali certificazioni.

Quali prodotti vengono utilizzati?.

Ovviamente tutti vogliamo avere garanzie in merito ai prodotti che vengono utilizzati nella lotta alle infestazioni. E’ vero infatti che vogliamo avere la città libera da potenziali animali pericolosi, ma vogliamo parimenti essere sicuri di non venire in contatto con sostanze tossiche. Attualmente, tutti i prodotti utilizzati (siano essi chimici o prodotti più naturali) sono approvati dal ministero della salute e dall’istituto superiore di sanità. Tutti i prodotti sono tracciabili, nel senso che prevedono un codice che ci fa ben presto risalire al tipo di ingredienti che lo costituiscono.

Ulteriori garanzie per la sicurezza.

Oltre agli ingredienti contenuti nei prodotti utilizzati per mettere in sicurezza la nostra città, ulteriore garanzia per ridurre il rischio di problemi, è data dai contenitori stessi. La forma deve ad esempio essere facilmente manipolabile; deve consentire la precisa presa del prodotto in quanto a dose da utilizzare, e deve essere costituita da un contenitore facilmente smaltibile da non lasciare assolutamente nell’ambiente!.

Un accenno sulle attrezzature.

Ovviamente anche le attrezzature devono rispettare le vigenti norme di sicurezza. Non dimentichiamo che gli stessi operai devono essere messi al sicuro dalle possibili sostanza tossiche che vanno ad utilizzare.

-Gli irroratrici sono ad esempio costituiti da una pompa che va a nebulizzare il liquido che si trova all’interno dello stesso.

-Gli atomizzatori sono sistemi contenenti acqua- aria che funzionano tramite flusso d’aria in cui vainiettato il liquido da erogare (pensiamo agli aerosol).

-Impolveritori che distribuiscono della polvere secca.

In generale quindi, capiamo che è importante correre ai rimedi prima che inizi la stagione di deposizione delle uova delle vespe. Chiamiamo quindi un esperto della disinfestazione e mettiamo in sicurezza la nostra città il prima possibile

Alta formazione, accreditamenti e borse di studio

Fare bene oggi non basta più. Tocca essere bravi, preparati. I migliori. Senza dubbio è questo uno dei vantaggi di frequentare una Business School in Italia. Lo sa bene BBS (Bologna Business School) che tra master, mba e global mba offre diversi percorsi di alta formazione nell’ambito del management, adattabili ad ogni esigenza professionale e personale.

Business School in Italia: i vantaggi di frequentare BBS

Borse di studio, certificazioni di qualità, riconoscimento europeo dei titoli, stage, placement, recupero delle lezioni perse, apprendimento multimediale e convenzioni con diversi enti, sono di sicuro da annoverare tra i vantaggi della Bologna Business School, una delle più importanti in Italia. Grazie a master, mba e global mba, infatti, riga dritto nel campo dell’alta formazione con un’offerta didattica dal sapore decisamente internazionale. Vediamo ogni punto nel dettaglio.

BBS Bologna Business School

Le borse di studio di BBS

Formarsi è importante, ma ha anche un costo. Talvolta davvero notevole. Ecco perché Bologna Business School si occupa da sempre di migliorare il livello di accessibilità degli studenti ai percorsi di alta formazione. L’intento, infatti, è quello di promuovere ogni anno diverse borse di studio rivolte ai futuri manager. In sostanza, sono due le formule di emissione: borse di studio parziali e borse di studio totali.

Ogni borsa di studio concessa si può intendere legata da diversi vantaggi rispetto al tipo di master. Nel caso di un Master full-time, ad esempio, la borsa di studio copre le spese di iscrizione, il costo del viaggio e il materiale didattico, ma anche quelle del vitto e dell’alloggio. Un altro vantaggio delle borse di studio targate BBS è la collaborazione con INPS, destinate a figli di iscritti e pensionati pubblici o agli iscritti INPS Gestione Pubblica.

Un po’ diverse, ma comunque vantaggiose, sono le borse di studio previste per i Master Executive. Si procede attraverso graduatoria di merito e ad altri parametri per coloro che hanno meno di 27 anni e abitano al di fuori della provincia di Bologna.

Per altri dettagli sulle borse di studio legate ai Master è possibile consultare il seguente link: http://www.bbs.unibo.it/hp/borse-di-studio-master/

 

Gli accreditamenti di BBS

Cosa farsene dell’alta formazione se i titoli non hanno un riconoscimento nel mondo del lavoro? Uno dei vantaggi di Bologna Business School sta proprio negli accreditamenti. Il Global MBA di BBS, ad esempio, ha ricevuto l’accreditamento EPAS da parte dell’European Foundation for Mangement Devolpment. Ancora, BBS è “socio ordinario” dell’Associazione italiana per la formazione manageriale.

Dalle sale dei migliori casino del mondo al piccolo schermo

Il poker texas hold em si dimostra una disciplina amatissima

In televisione sono presenti quasi tutte le discipline sportive. Oramai grazie alla televisione satellitare e al digitale terrestre hanno trovato spazio e notorietà non solo i grandi sport amatissimi dalle folle, come il calcio, il basket, la pallavolo, gli sport motoristici ed altri ancora, ma anche quelli che potrebbero apparentemente sembrare meno mediatici, come biliardo, freccette e discipline meno conosciute in Italia.

Negli ultimi anni uno spazio sempre più grande in Italia se lo è ritagliato il poker texas hold em, con un successo sempre crescente e inaspettato. Trasmesso sul piccolo schermo quasi per esperimento, in orari di difficile fruizione da parte della massa dato che le prime trasmissioni sono state mandate in onda di notte, il poker si è guadagnato un pubblico di appassionati sempre più ampio, tanto da dare adito a chi si occupa di palinsesti televisivi di ampliare l’offerta di programmi televisivi dedicati.

Partita di poker texas

Il primo programma televisivo dedicato al poker risale al 2007 ed è stato trasmesso da Italia 1: Poker 1 mania. La conduzione è stata affidata a Giacomo Ciccio Valenti, esperto di commento di discipline <<alternative>> dato che prestava la voce anche al commento del wrestling, con l’ausilio e la competenza del pluripremiato campione di poker texas hold em italiano Luca Pagano. La formula è stata tanto semplice quanto azzeccata: un programma snello, della durata di poco più di mezz’ora, all’interno del quale veniva trasmesso uno dei migliori tornei al mondo (di solito il tavolo finale di un torneo delle World Poker Tour) con la simpatia di Giacomo Valenti e la competenza di Luca Pagano. Quest’ultimo aveva il ruolo di spiegare le varie mosse, gli eventuali errori commessi dai giocatori seduti al tavolo, oltre alla psicologia dietro ad ogni mossa. Un programma estremamente dinamico, adrenalinico e azzeccato, che è stato il pioniere dei programmi tv sul poker texas hold em e che tanto slancio ha dato per creare un numero di appassionati sempre maggiore in Italia verso la disciplina.

Italia 1 ha talvolta passato il poker perfino in prima serata, quando sono stati organizzati dei tavoli a scopo benefico con attori, cantanti e sportivi amanti della disciplina che hanno dato vita a contese emozionanti i cui premi venivano devoluti per scopi umanitari. Sulla scia del successo del programma di Italia 1, ha immediatamente risposto anche Sky, sempre nel 2007, creando un formato chiamato La Notte del Poker. In questo caso a commentare i tavoli di poker texas hold em sono stati Fabio Caressa e Stefano De Grandis, che hanno abbandonato le vesti di commentatori ed opinionisti sul calcio, per vestire quelli di esperti di poker. Accanto a loro nel corso del tempo si sono avvicinate altre due figure a condurre il programma: si tratta del fratello di Fabio Caressa, Maurizio, giocatore di poker di professione, ed il cantante Pupo da sempre appassionato della disciplina. Per qualche anno La Notte del Poker è stato un vero must per gli appassionati di Sky, tanto che sono state messe in palinsesto ben tre edizioni nel corso degli anni con alcuni dei migliori tornei trasmessi e commentati con lo stesso brio con cui Caressa commenta i super match di calcio in tv.

Il boom del Poker non ha lasciato impreparate altre emittenti televisive: ad esempio SportItalia per qualche tempo ha trasmesso alcuni tornei di poker, con annesse rubriche di approfondimento, salvo poi abbandonare l’impegno verso il tavolo verde, così come alcune emittenti televisive locali e/o regionali (come Antenna 3 Lombardia) che si erano cimentate nell’esperienza con il poker texas hold em.

L’avvento della televisione satellitare, ma soprattutto di quella digitale terrestre, nonché il clima di crescente fermento nei confronti del poker texas hold em che si è iniziato a respirare in Italia a partire dal 2007, ha spinto alla creazione di un intero canale televisivo dedicato al poker: Poker Italia 24. Inizialmente presente sul digitale terrestre, il canale è entrato a far parte del bouquet di Sky e permette di seguire il poker 24 ore su 24, attraverso la trasmissione di interi tornei, le interviste ai migliori giocatori italiani e non solo, la messa in onda di tornei giocati online sui casino virtuali, la spiegazione di tutto il mondo che c’è attorno al poker texas hold em, come quello delle fidanzate e mogli dei giocatori.

Un ulteriore step del poker in Tv si è avuto grazie ad Italia 2, canale che ha trasmesso La Casa Degli Assi, un programma a metà tra reality show e talent show che aveva il compito di trovare le nuove stelle del poker italiano da lanciare nel panorama mondiale. La direzione della scuola di poker che dovevano seguire gli aspiranti era affidata a Luca Pagano. Sono state due le edizioni trasmesse del programma.

Anche grazie alla tv si può capire come si gioca a poker

Il poker texas hold em spiegato dai migliori giocatori

Senza dubbio la televisione è stato uno dei veicoli fondamentali per lo sviluppo del poker texas hold em in Italia. La crescita di pari passo di programmi televisivi e casino online ha permesso ai nuovi appassionati di seguire le gesta dei migliori giocatori al mondo in televisione, per poi provare a cimentarsi nella disciplina grazie alle poker house presenti in Internet.

Grazie anche ai programmi televisivi, gli Italiani hanno iniziato ad imparare come si gioca a poker, in particolare al poker texas hold em (la disciplina maggiormente trasmessa). Le regole del poker texas hold em sono un po’ diverse rispetto a quelle del poker tradizionale, per quanto permangano una serie di punti di contatto tra le due varianti del medesimo gioco.

Certamente coloro che vogliono imparare come si gioca a poker devono capire subito che la disciplina non si basa solo su una conoscenza perfetta delle regole, dei punteggi e delle strategie di base, ma è fondamentale avere anche un ottimo autocontrollo, un buon istinto e la capacità di capire quando osare e quando invece è il caso di fare un passo indietro. Il poker texas hold em infatti permette tutto e il contrario di tutto: perdere con un punteggio altissimo e vincere semplicemente bluffando.

Ciò vuol dire che a fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta, prima ancora che le carte che si hanno in mano, è l‘attitudine al tavolo da gioco e la capacità di trasmettere i giusti segnali ai propri avversari. Quindi il primo elemento fondamentale per capire come si gioca a poker è iniziare ad avere profonda consapevolezza di se stessi e del proprio modo di comunicare, non solo verbalmente, ma soprattutto con il linguaggio del corpo.

Le regole del poker texas hold em non sono tante né complicate, ma richiedono grande attenzione e strategia. Si ricevono due carte in mano che non possono essere modificate dal mazziere, ma possono al massimo essere scartate (Fold), oppure, quando è il proprio turno, si può puntare (Bet). Se qualcuno ha già puntato si può vedere la sua chiamata (Call) oppure rilanciare (Raise). E’ altresì possibile prendere tempo e vedere cosa fanno gli avversari bussando sul tavolo (Check).

Giunti allo scontro con un giocatore, in un epico uno contro uno, si può anche porre fine alla mano (in un senso o nell’altro, puntando tutto quello che si ha (All In).

I punteggi del poker texas hold em sono gli stessi del poker tradizionale, con la scala reale maggior punteggio e via via gli altri a scalare. Il punteggio è sempre dato da 5 carte, le due in mano e tre delle 5 che il croupier scopre in mezzo al tavolo.

Con il poker online si diventa da spettatori ad attori del poker

Spenta la tv, il poker texas hold em passa sul proprio computer

Come detto, i programmi televisivi sono stati un motore per la nascita e la crescita del fenomeno degli appassionati di poker texas hold em in Italia. Successo tanto più grande dato che parallelamente si è sviluppato anche il fenomeno del poker online, grazie all’autorizzazione ad operare in Italia dei grandi casino online che hanno offerto l’occasione di prendere parte ai migliori tornei di poker tutti i giorni più volte al giorno.

Sono oramai decine i casino virtuali che offrono la possibilità di giocare a poker online. Quelli sicuri sono i siti che sono stati approvati da AAMS (amministrazione autonoma dei monopoli di stato), un organismo che vigila sull’operato dei grandi soggetti che si occupano di gioco in Italia. AAMS fornisce la licenza a coloro che superano una serie di controlli molto stringenti e invece oscura e chiude i siti di quelle società che forniscono in modo fraudolento servizi di poker online senza aver rispettato la legge italiana.

Il poker online sui siti AAMS permette di giocare in sicurezza e tranquillità, poiché i dati ed i soldi degli iscritti sono tutelati dalla legge nonché da sistemi di crittografia molto evoluti. Per accedere al poker texas hold em sui siti di poker online è necessaria dapprima la registrazione, che dà diritto alla creazione di un conto di gioco; si deve dunque effettuare il deposito di una somma di denaro per avere il credito per poter giocare. Sul deposito delle somme viene riconosciuto un bonus di benvenuto che permette molte partite offerte in modo gratuito dal sito di poker online. Infine si scarica il software di gioco, lo si personalizza e ci si inizia a cimentare in uno dei numerosi tornei offerti ogni giorno.

Dalla televisione al poker online, il poker texas hold em ha catturato i sogni e le passioni degli italiani. Sei un appassionato? Inizia a giocare su poker.paddypower.it!

ville e case a como

Una villa bellissima

Panorama unico e comodità

Abbiamo acquistato una villa sul lago di Como perché ci eravamo stati molte volte in vacanza e ci siamo affezionati a questi luoghi che hanno un’atmosfera magica.

La ricerca si è fermata quando abbiamo avuto la fortuna di conoscere l’impresa edile Nessi&Majocchi, che ci ha accontentato in tutto dandoci la soddisfazione di avere una villa esattamente come la desideravamo.

Io e mia moglie infatti abbiamo scelto una villa con l’affaccio direttamente sul lago, con la spiaggia privata, la darsena e la piscina che è la maggiore attrattiva per i nostri figli e nipoti.

La soddisfazione è stata anche quella di avere una villa spaziosa per ospitare i familiari ogni volta che vogliono venire a farci visita e trascorrere le giornate insieme con vista lago.

Tutti gli ambienti infatti sono stati disposti in modo da avere sempre la visuale a portata di mano, tanto che ora non ne potremmo fare a meno di questo panorama mozzafiato.

E’ una villa che non si può definire con altro termine se non “bellissima”.

Spaziosa, con tutti i comfort, 3 bagni con idromassaggio, ben esposta e con ambienti sempre luminosi e spazi esterni che, durante l’estate, diventano il luogo prediletto dove trascorrere mattinate o pomeriggi in completo relax.

Una villa di lusso

Il design moderno

ville e case a como

Abbiamo pensato a una villa di lusso in stile moderno e siamo stati accontentati. Ambienti spaziosi, essenziali ma comunque comodi, come per esempio l’ampio salone con un terrazzo molto spazioso che da direttamente sul lago.

D’inverno siamo sempre in questa zona della villa perché ci piace rimanere davanti al camino: ci rilassa la luce tremolante della legna che arde.

Il riscaldamento è a pavimento, quindi gli ambienti sono sempre temperati e non c’è dispersione grazie alle grandi vetrate pensate per i massimi livelli di efficienza energetica.

Le stesse finestre sono quelle che ci danno la possibilità di guardare anche di sera il bellissimo panorama del lago, con le luci dei borghi che si affacciano sulle sue rive.

La cucina è stata pensata per chi vuole avere libertà di preparare i pasti rimanendo in contatto con familiari o ospiti, visto che è comunicante con il salone.

Le camere da letto sono il frutto di un progetto che favorisce il miglior riposo, lontano da qualsiasi rumore di disturbo e con i colori del parquet tenui e che si intonano con porte e finestre.

Ogni camera da letto ha il suo bagno privato, spazioso e rivestito completamente in marmo italiano con rifiniture di pregio.

La darsena, la piscina e la spiaggia privata

Vivere il lago di Como

Avere una villa sul lago di Como ci permette di vivere a diretto contatto con il paesaggio lacustre, ma anche con la natura incontaminata che fa di questo luogo uno dei più belli al mondo.

Abbiamo sempre amato navigare e trascorrere del tempo sulla nostra imbarcazione e lo facciamo anche qui spesso e con piacere.

Visitiamo i borghi vicini come Bellagio, Laglio o Lezzeno perché amiamo passeggiare e prendere un caffè o un aperitivo nella piazzetta.

Qui si respira un’atmosfera placida, esattamente come accade per le acque del lago.

L’attracco è molto semplice grazie a un moderno sistema di sollevamento che permette imbarco e sbarco nella massima comodità ed evita che la stessa imbarcazione rimanga immersa in acqua quando non è necessario.

Possiamo scegliere poi se immergerci per fare il bagno nelle acque della piscina attrezzata di tutti comfort o della spiaggia privata.

 

Fonte: Nessi & Majocchi, ville sul lago di Como

la migliore seo agency

SEO Agency, cosa sono e come si servono del web

Se fino a qualche decennio fa la produzione pubblicitaria doveva necessariamente passare dalla carta stampata e da un marginale utilizzo dei mass media, oggi, con l’avvento del web, anche il marketing si è spostato sulla rete, ottimizzando i costi di gestione per le imprese che intendono utilizzarlo e permettendo allo stesso tempo di raggiungere un bacino di utenza privo di confini geografici.

Per primeggiare però, come in ogni campo, occorre essere degli esperti. E per questo nascono le agenzie SEO, delle vere e proprie aziende specializzate nella produzione di contenuti web e nella loro corretta contestualizzazione, al fine di evitare le penalizzazione dei motori di ricerca ma, al contrario sfruttarne correttamente le potenzialità.

Il motore di ricerca, il vero alleato dell’Agenzia Seo

Non c’è contenuto che non passi da un motore di ricerca. E nemmeno a dirlo, è proprio questo strumento che crea da solo una classifica dei siti internet e dei link in genere. Le migliori agenzie SEO, sono a conoscenza del funzionamento degli algoritmi interni dei più famosi motori e sanno sfruttarli, evitando gli errori in cui cadono spesso i profani, come ad esempio l’utilizzo spasmodico e incontrollato dello spam, che in realtà penalizza la visibilità.

Il Social Media e il Content marketing, quando facebook diventa un affare

la migliore seo agencyEssere presenti su internet in modo capillare è una delle prime condizioni che la vostra agenzia vi proporrà per portare a termine la vostra campagna. Le SEO Agency si occupano anche di creare le pagine profilo sui social più famosi come Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, LinkedIn ecc.
Inoltre la vostra impresa, o la vostra campagna promozionale, verrà lanciata sul social con inserzioni pubblicitarie sponsorizzate a pagamento, che funzionano sulla base dei cookie e invadono la rete in maniera virale. La rete è il punto di partenza, ma non quello di arrivo. Un modo per utilizzarla al meglio è quello di creare dei Contest, delle piccole gare in cui si vincono gadget e che terminano spesso con eventi “reali” in azienda. Un bel modo per far entrare in negozio nuovi potenziali clienti.

I servizi

Nelle agenzie più professionali la campagna pubblicitaria è solo la punta di diamante. Accanto vi sono tutta una serie di sevizi accessori mirati a formare webmaster e non solo. Tra i più importanti vi sono gli esami e l’ottimizzazione dei siti internet, ad esempio, con cui si ripuliscono i siti internet da codici sorgenti pesanti e sporchi. L’opera di perfezionamento del sito internet si ottiene con la creazione di pagine snelle dai contenuti efficaci che contengano al loro interno le parole chiave più utilizzate. Lo studio della key di ricerca è fondamentale, perché è attraverso di essa che molti utenti giungeranno a consultare il vostro portale. Questo è un altro servizio professionale delle agenzie SEO, che spesso ha uno studio a base geografica.

Cosa chiedere ad una agenzia SEO

Nonostante il mercato delle agenzie SEO sia abbastanza giovane, un’indagine non è mai scontata. Proponetevi al vostro agente con un determinato budget e fate capire da subito il vostro obiettivo. Informatevi sui costi ma anche sulle campagne già portate a termine. Insomma, in altre parole chiedete risultati e fatti testimoniabili. Assicuratevi che siano in grado di fornirvi assistenza anche ad affare concluso e che siano in grado di formare webmaster nel caso vogliate affidarvi a loro in seguito. Perché anche quello del web è un vero affare. Le Seo Agency lo sanno bene.

ricchi appartamenti a como

Como tra arte e natura

La cittadina di Como si posiziona sul lungolago a pochi metri dal Duomo, la cattedrale di Santa Maria Assunta, l’edificio di culto più importante della città. Il centro storico di Como presenta ancora le mura risalenti al Medioevo intatte e diverse torri fortificate. Oltre al centro storico di Como, la località che attira maggiormente i turisti e i visitatori che provengono da ogni parte del mondo è il Lago di Como, uno dei più suggestivi al mondo, il cui bacino si estende tra le province di Como e Lecco. Il Lago di Como è circondato da località suggestive e mete naturalistiche importanti, facilmente raggiungibili. Famosissima per i suoi borghi e i suoi stretti sentieri è anche Bellagio, conosciuta come “la perla del Lago di Como”. Nei pressi del lago è possibile, infine, visitare le ville storiche con i loro immensi parchi, tra cui ricordiamo Villa Melzi, Villa Serbelloni (il cui impianto originale risale al 1400) e Villa Poldi Pezzoli.

Gli appartamenti Nessi & Majocchi a Como

ricchi appartamenti a comoGrazie alla recente costruzione di appartamenti moderni, realizzati dalla ditta Nessi & Majocchi, impresa che vanta una lunga esperienza nel settore dell’edilizia, è possibile godere di tutte le straordinarie bellezze che questa zona presenta, nel comfort e nel lusso che quest’impresa sa garantire. Gli appartamenti Nessi & Majocchi sono residenze di alta qualità, pensate per offrire tutte le comodità e caratterizzate da un’architettura che ben si sposa con l’ambiente circostante. La gamma degli appartamenti in vendita nella zona di Como è vastissima: alcuni appartamenti sono disponibili nei pressi del Lago di Como. Queste strutture si distinguono per la loro suggestiva vista sul lago, il terrazzo e la spiaggia privata. Per la loro costruzione l’impresa ha impiegato materiali ecocompatibili, come il legno, il vetro e la pietra locale. Tutte le rifiniture e le componenti delle case sono state realizzate rigorosamente da marchi italiani.

Appartamenti modernissimi in diverse zone di Como

Un altro complesso residenziale realizzato dalla ditta Nessi & Majocchi è situato nella frazione di Albate (comune di Como), una zona servita in modo ottimale dai trasporti pubblici e dotata di tutti i servizi. Questo nuovo complesso residenziale è costituito da sei palazzine situate in un contesto verde. I moderni appartamenti, recentemente costruiti, sono stati realizzati seguendo le tecniche più innovative: l’impianto di riscaldamento sfrutta la tecnologia all’avanguardia del teleriscaldamento.

Rispetto per l’ambiente prima di tutto

Gli appartamenti costruiti a Como dalla ditta Nessi & Majocchi rappresentano abitazioni all’avanguardia: tutte le residenze sono caratterizzate da praticità e comodità. Tuttavia, l’azienda Nessi & Majocchi ha saputo unire a queste caratteristiche una profonda attenzione nei confronti del rispetto della natura, creando abitazioni residenziali che vantano un bassissimo consumo energetico e una riduzione delle emissioni inquinanti, secondo quanto previsto dalla normativa vigente sulla salvaguardia della natura. Nonostante il ridotto consumo energetico, tutti gli appartamenti Nessi & Majocchi assicurano un’altissima prestazione termica e un avanzato ed efficiente sistema di isolamento acustico.

specialisti in otorinolaringoiatria a Bologna

L’otorinolaringoiatria a Bologna è la branca della medicina che si occupa del trattamento medico e chirurgico delle patologie di naso, gola, faringe, laringe, testa, collo e sebbene si tratti di ghiandole anche di tiroide e paratiroide.

Roncochirurgia a Bologna

Tra i trattamenti di chirurgia che possono essere eseguiti in otorinolaringoiatria a Bologna, di particolare rilevanza è la roncochirurgia: una serie di tecniche studiate per risolvere il problema del russamento. In concreto la scelta della tecnica da utilizzare dipende dalla causa e dalla singola problematica del paziente che porta al disturbo della respirazione che, a sua volta, porta al russamento. In seguito le principali tecniche che possono essere usate in base alla diversa origine del problema.

Ipertrofia dei turbinati e radiofrequenze

Se il problema del russamento deriva da ipertrofia dei turbinati inferiori, è possibile procedere con una riduzione dei turbinati attraverso l’uso di radiofrequenze. Questo intervento è particolarmente adatto nel caso in cui non vi siano deviazioni del setto nasale.
L’ipertrofia dei turbinati comporta diverse problematiche e non solo il russamento in quanto aumenta la produzione di muco e catarro, vi sono frequenti mal di testa, apnee notturne, sinusiti, diminuzione della capacità uditiva. Proprio per questo è auspicabile l’intervento. L’uso della radiofrequenza per questo intervento porta ad una vaporizzazione dei turbinati attraverso l’uso di un manipolo con due aghi attraverso i quali le onde radio arrivano al tessuto.

L’intervento dura pochi minuti e se necessario è possibile limare con laser CO2 eventuali speroni cartilaginei del setto nasale. Questa tecnica viene eseguita con un leggero anestetico locale, non comporta la necessità di usare tamponi nasali e il paziente può riprendere in breve tempo le normali attività.

Chirurgia del setto nasale a Bologna

specialisti in otorinolaringoiatria a BolognaSe vi è una deviazione del setto nasale è possibile che il russamento origini da un difficoltà dell’aria di passare nella narice, oppure può esservi un’ostruzione nasale. Tale patologia comporta diversi disturbi nella respirazione e non solo il russamento.
L’intervento viene eseguito tramite le fosse nasali, nella maggior parte dei casi in anestesia locale.

E’ piuttosto semplice: il chirurgo procede prima a separare con un’incisione la mucosa dalla cartilagine e dall’osso sottostante. In seguito saranno rimosse e riposizionate le sezioni di cartilagine ed ossee deviate, a questo punto viene ricollocata la mucosa.
La fase post operatoria è abbastanza agevole e al paziente vengono prescritti antidolorifici per superare le prime fasi e antibiotico per scongiurare il sopravvenire di infezioni. Vi è anche un miglioramento estetico.

Russamento e lifting palatale

L’ultima tipologia di intervento per il russamento viene posta in essere nel caso in cui lo stesso sia generato da un’eccessiva vibrazione del palato. Questa tecnica di roncochirurgia non prevede asportazione di tessuto, ma il sollevamento del palato molle e il suo ancoraggio attraverso fili riassorbibili alla spina nasale posteriore e agli uncini pterigoidei. Uno dei vantaggi di questo intervento è la reversibilità e quindi la possibilità di tornare alla posizione precedente all’intervento. L’intervento, oltre ad irrigidire il palato producendo minori vibrazioni, comporta anche un allargamento delle vie aeree. Il paziente dopo l’esecuzione del lifting palatale potrà tornare in breve tempo alla vita normale e già il giorno seguente potrà mangiare normalmente.