ADSL: velocità teorica e reale

La velocità della connessione internet è fondamentale per poter lavorare al meglio o anche semplicemente per vivere secondo le moderne esigenze, che richiedono lo scambio di informazioni, file, foto e video sempre più pesanti.

Tutte le compagnie telefoniche offrono moltissime offerte e promozioni che basano la propria forza proprio sulla velocità dell’ADSL.
Naturalmente, prima di scegliere una determinata offerta basandosi solo sulla velocità di internet è importante comprendere cosa si intende per velocità ADSL e, soprattutto, sapere che essa può subire delle oscillazioni a seconda di una serie di fattori che dipendono anche dal tipo di connessione che si utilizza.

Nel caso di connessioni wireless, ad esempio, come quelle utilizzate dalla tecnologia WiMAX, la velocità di collegamento può subire delle oscillazioni a causa di schermi naturali o antropici (montagne, palazzi eccetera); quando invece si utilizza il ‘classico’ cablaggio, si possono avere rallentamenti causati da campi elettromagnetici, usura o cattivo tempo. Infine, indipendentemente dal tipo di tecnologia che si utilizza, la velocità ADSL può essere influenzata da configurazioni erronee del computer o da sistemi operativi obsoleti.

Per questo motivo, si parla di velocità teorica e reale, ossia di scostamenti che possono verificarsi a seconda delle condizioni in cui viene effettuato il collegamento internet. La velocità teorica è quella che viene indicata dal proprio operatore telefonico mentre la velocità reale può essere misurata da ogni utente tramite lo speed test.

Speed test: quale scegliere

Per poter valutare la velocità dell’ADSL per prima cosa bisogna collegarsi ad un sito che offra il servizio di speed test. Si tratta di un test molto semplice e gratuito, che può essere effettuato sia tramite il sito web del proprio gestore telefonico o tramite altri siti che offrono tale servizio.Speed test: quale scegliere

Tra questi vi è ad esempio fasdadsl.it che permette di fare uno speed test in maniera completa, semplicemente collegandosi al sito.
Lo speed test di questo sito offre informazioni dettagliate non solo sulla velocità di download e upload, ma anche sul ping della connessione. Di che si tratta? La velocità di download rappresenta il tempo che la propria connessione impiega per scaricare i dati dal server al computer; quella di upload, invece, indica la velocità necessaria per caricare i dati dal computer al server.

Il ping, infine, indica il tempo di latenza, ossia il tempo necessario per caricare e scaricare dati (dal computer al server e dal server al computer).
Oltre a permettere di effettuare lo speed test su proprio sito, fastadsl.it suggerisce una serie di software e siti su cui poter effettuare ulteriori prove di velocità dell’ADSL, sia per pure curiosità, sia per eventuali reclami ufficiali per connessioni malfunzionanti.

Prima di iniziare lo speed test è fondamentale seguire tutte le istruzioni riportate dal sito che offre il test, ossia fare attenzione che tutti i file e le cartelle siano chiuse, che non siano presenti file in download o upload, che siano chiusi tutti i programmi e software, tranne quello del test stesso.

Comments are closed.

Post Navigation